7 Marzo 2022
UCRAINA. COLDIRETTI SARDEGNA. AL VIA LA SPESA SOSPESA NEI MERCATI DI CAMPAGNA AMICA Donne Ucraine nei mercati di Campagna Amica a sostegno dell’iniziativa

UCRAINA. COLDIRETTI SARDEGNA. AL VIA LA SPESA SOSPESA NEI MERCATI DI CAMPAGNA AMICA

Donne Ucraine nei mercati di Campagna Amica a sostegno dell’iniziativa

Al via la Spesa sospesa per l’Ucraina, con la possibilità per tutti i cittadini di fare offerte per acquistare prodotti nei mercati contadini di Campagna Amica, da inviare ai civili del martoriato paese dove iniziano a scarseggiare le scorte alimentari o da donare alle migliaia di profughi che stanno arrivando anche in Sardegna.

E’ l’iniziativa lanciata nel mercato di Campagna Amica di Sassari dove era presente anche una delegazione di donne Ucraine che hanno testimoniato il terrore che stanno vivendo in queste ore i loro connazionali in patria.

L’iniziativa, che ha visto negli ultimi due anni protagonista Campagna Amica al fianco delle famiglie in difficoltà economica a causa della pandemia, adesso viene rilanciata in tutti i mercati italiani per sostenere e dare il proprio contributo al dramma che si stanno vivendo in Ucraina dove iniziano a scarseggiare le scorte alimentari e ai profughi che stanno arrivando anche in Sardegna.

La Spesa sospesa contadina ricalca il modello dell'usanza campana del "caffè sospeso", quando al bar si lascia pagato un caffè per il cliente che verrà dopo. In questo caso si tratta di frutta, verdura, formaggi, salumi e ogni tipo di genere alimentare made in Sardinia, di altissima qualità e a km zero. Con il supporto dei giovani e delle donne della Coldiretti, in tutti i mercati contadini sono stati allestiti dei corner dedicati dove fare le proprie offerte, anche in collaborazione con parrocchie, Comuni e associazioni.

A Sassari in pochi giorni si è dato vita ad una grande rete solidale che vede la partecipazione oltre che dei produttori e dei consumatori dei mercati di Campagna Amica anche del Consorzio di Difesa, A.P.O.S. e Cattolica Assicurazioni via Budapest Sassari. I viveri raccolti saranno portati alla Diocesi di Sassari che li spedirà alla Diocesi Nazionale e a sua volta li consegnerà in Ucraina.

Ma l’iniziativa dalla prossima settimana si terrà anche nei mercati di Nuoro, Oristano e del sud Sardegna.

“Il mondo delle campagna non rimane insensibile davanti al dramma della guerra” afferma il presidente di Coldiretti Sardegna Battista Cualbu, presente questa mattina al mercato di Campagna Amica di Sassari dove ha manifestato alle donne Ucraine presenti tutta la solidarietà e la vicinanza dell’Organizzazione al loro popolo martoriato dalla guerra. “Lo fa – precisa Battista Cualbu - anche in momenti di difficoltà collettive come questi, in cui le aziende stanno soffrendo oltremodo il caro prezzi delle materie prime e i risvolti della guerra Ucraina che rischia di lasciare le aziende zootecniche senza mangime e subire le speculazioni del mercato. Purtroppo ci sono situazioni ancora più drammatiche come questa della guerra. Per questo grazie a Campagna Amica, al movimento dei giovani e delle donne ed insieme alla Diocesi, a diverse associazioni, Comuni e parrocchie abbiamo organizzato in pochi giorni la spesa sospesa contadina per portare i prodotti delle aziende agricole sarde sia direttamente in Ucraina e sia ai profughi che stanno arrivando anche in Sardegna”.

 

Ufficio stampa Coldiretti Sardegna

Michele Arbau

Cell. 347.0963688

GIORNATA REGIONALE DEL RINGRAZIAMENTO NUORO 19 NOVEMBRE 2022
COLDIRETTI, AL VIA ISCRIZIONI OSCAR GREEN 2022

Con la guerra e i rincari che mettono a rischio la disponibilità di cibo Made in Italy scatta la corsa delle idee anticrisi dei giovani agricoltori italiani che si impegnano per dare risposte concrete ed innovative alle difficoltà che stanno compromettendo il loro futuro. E’ quanto afferma la Coldiretti in occasione del via alle iscrizioni all’Oscar Green 2022, il premio all’innovazione per le imprese che creano sviluppo e lavoro per rilanciare l’economia dei propri territori e raggiungere l’obiettivo della sovranità alimentare in un Paese come l’Italia oggi fortemente dipendente dalle importazioni dall’estero. Al premio Oscar Green, promosso da Coldiretti Giovani Impresa, sarà possibile iscriversi fino al 30 aprile 2022 direttamente sul sito https://giovanimpresa.coldiretti.it/ nella sezione Oscar Green in una delle sei categorie di concorso.            

Tesseramento 2022
SPESA SOSPESA CAMPAGNA AMICA